Team Altamura e Matera non si fanno male

Team Altamura e Matera non si fanno male

Un punto a testa nell’atteso derby della Murgia

Termina con un pareggio per 1 a 1 l’atteso derby della Murgia tra Matera e Team Altamura, partita valida per la 12^ giornata del girone H del campionato di serie D. Le due squadre si sono date battaglia su di un campo ai limiti del praticabile, in una partita poco spettacolare ma molto intesta a livello agonistico. Un pareggio che, per quello che si è visto in campo, è tutto sommato giusto.
I due tecnici si affidano agli stessi undici iniziali di domenica scorsa quanto il Matera ha sbancato Nocera Inferiore e la Team Altamura è andata a vincere ad Afragola. L’inizio di partita è molto equilibrato e poco spettacolare anche se, nel primo quarto d’ora, i padroni di casa si fanno vedere per due volte in avanti, sempre con Ferrara che, prima al 10′, chiama Spina alla deviazione in angolo, poi, al 13′ sfiora il palo con un tiro dalla distanza. Con il passare dei minuti, però, la Team Altamura conquista campo senza, tuttavia rendersi mai pericolosa, se non con un tiro debole di Croce a metà frazione e sul finale sempre con il bomber altamurano che viene anticipato di un soffio da Pozzer.
Nella ripresa, la pioggia incessante rende ancor più pesante il terreno di gioco, ne risente la manovra delle due squadre che non riescono a costruire azioni corali. Ancora una volta, però, è il Matera a mettere il naso in avanti per primo con un paio di occasioni di Iaccarino che non trovano fortuna. È invece la Team Altamura a sbloccare il risultato a 23′ con Sosa che, con un calcio di punizione dal limite, riesce a superare Pozzer. Rabbiosa la reazione dei padroni di casa che pareggiano dopo soli cinque minuti con un tocco da distanza ravvicinata di Donida. Nei minuti finali Molinaro ha l’occasione per riportare in avanti la squadra biancorossa ma, su un cross proveniente dalla sinistra, manca clamorosamente l’impatto con pallone con Pozzer ormai fuori casa. È l’ultima emozione di una partita abbastanza noiosa, fortemente condizionata dalle avverse condizioni meteorologiche.
Un punto, comunque, che accontenta entrambe le squadre che allungano così le rispettive serie di risultati utili consecutivi, un punto che consente alla Team Altamura di accorciare ulteriormente le distanze dalla prima posizione, occupata in tandem da Cavese e Barletta e che questa domenica dista solo quattro lunghezze.
Domenica prossima, dopo due trasferte consecutive, la Team Altamura torna a giocare al “D’Angelo” dove affronterà proprio una delle due capolista, il Barletta che, nel turno odierno, ha superato il Lavello per 3 a 2.

MATERA – TEAM ALTAMURA 1-1

MATERA: Pozzer, Ferrara, Vicente, Bottalico, Donida, Montanino (44′ st Cum), Figliomeni, Russo, Iaccarino, Piccioni, Manu. A disposizione: Demalija, Sellitti, Tiganj, Gerardi, Zielski, Orefice, Gjuci, Demoleon. Allenatore: Ciullo.
TEAM ALTAMURA: Spina, Lacassia, Bertolo, Ganci, Mattera, Dipinto, Casiello, Bolognese, Croce, Sosa (40′ st Molinaro), Murtas. A DISPOSIZIONE: Guido, Schiavino, Errico, Farinola, Colella, Letizia, Prinari, Caputo.
Allenatore: Ginestra.
RETI: 23’ st Sosa (ta), 28’ st Donida (M).
ARBITRO: Mattia Nigro di Prato.
ASSISTENTI: Matteo Siracusano di Sulmona e Manuel Giorgetti di Vasto.
AMMONITI: Bertolo, Ganci (TA); Figliomeni, Ferrara, Bottalico, Vicente (M).
ESPULSI: Ciullo (M).
ANGOLI: 3 – 5.
RECUPERO: 2′ pt, 3′ st.
SPETTATORI: 2000 di cui 700 ospiti.

Risultati e classifica

Allegati

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: