Calcio Giovanile, la Pink Altamura di nuovo sugli scudi

Calcio Giovanile, la Pink Altamura di nuovo sugli scudi

Prima vittoria anche per l’under 17

Torna anche per questa settimana la consueta analisi dei campionati giovanili che vedono impegnate le nostre squadre maschili e femminili. Ancora sugli scudi la Pink Altamura, grazie al primo successo ottenuto dall’under 17.
PINK ALTAMURA – Come dicevamo in apertura, anche per questa domenica la copertina di questo appuntamento va alla Pink Altamura. Qualche settimana fa aveva celebrato la prima vittoria dell’Under 15, alla quale ne è seguita un’altra. Questa volta tocca all’Under 17 che sabato pomeriggio, al “Cagnazzi” ha superato per 7 a 3 il Foggia Calcio. La vittoria ottenuta dalla squadra allenata da Michele Palasciano, anche in questo caso, assume una valenza “storica”, dato che è la prima vittoria ottenuta da una squadra femminile altamurana di calcio a 11 (le under 15 giocato in 9, n.d.r.). La squadra altamurana, nonostante lo svantaggio iniziale, è andata a segno con Carlotta Martimucci, autrice di quattro gol, uno su rigore, con Chiara Marroccoli, con il capitano Carla Frizzale e con Alessandra Lauriero. Continua a vincere l’under 15 di mister Pietro Di Leo, giunta alla terza vittoria consecutiva. Questa volta la squadra altamurana si è imposta in trasferta sul Foggia per 5 a 0, andando a segno con cinque giocatrici diverse. Nella prima delle tre frazioni (in questo campionato le partite si sviluppano su tre tempi da 25 minuti ciascuno, n.d.r.) è stata la solita Aurora Popolizio a sbloccare il risultato, nel secondo tempo sono arrivati altri due gol con Emanuela e Anna Lomurno, entrate in campo da poco. A chiudere i conti nell’ultima frazione ci hanno pensato Antonella Gatti e Alessia Pappalardi.
AVANTI ALTAMURA – Dopo alcune giornate negative, torna a sorridere il sodalizio guidato da Gerardo Santangelo. La prima squadra a scendere in campo è stata quella dei giovanissimi, impegnata nel girone B del campionato provinciale di categoria. La squadra allentata da Lorenzo Abrescia si è sbarazzata, con un netto 2 a 0, dell’Academy Gravina, in una sorta di derby tra scuole calcio affiliate “Bari Generation”. Entrambe le reti sono state messe a segno nei primi cinque minuti di partita da Cicirelli, pertanto, partita in discesa per la squadra altamurana che nella ripresa avrebbe potuto rimpinguare il bottino se capitan Petruzzelli avesse segnato un calcio di rigore. Per lui, comunque, nonostante l’errore dal discetto, la palma del migliore in campo. Sorride anche la squadra Allievi. La squadra guidata da Marco Lunareè finalmente riuscita a muove la classifica grazie al pareggio per 2 a 2 conquistato nel derby contro l’Agon Club Altamura che gioca le partite interne allo Stadio Comunale “Vito Ventola” di Grumo Appula. Per l’Avanti Altamura le reti sono state messe a segno da Nigroe Lopedota. Vittoria, infine, per la squadra B che, seppur fuori classifica, si è imposta nel derby cittadino contro l’Academy Altamura per 5 a 3. Partita corretta tra le due squadre altamurane e all’insegna del divertimento. Per l’Avanti i gol sono stati messi a segno da Incampo, autore di una tripletta, da Zenunaie da Loiudice.
AGON CLUB ALTAMURA – Giornata positiva per i Giovanissimi che vincono lo scontro al vertice contro l’ FBC Gravina. Buon approccio alla gara degli altamurani che creano svariate occasioni da gol nei primi minuti, fino a passare in vantaggio su un calcio d’angolo con Scarabaggio che trova Gramegna pronto alla deviazione sul secondo palo. Il vantaggio della compagine guidata dal Professor Nicola Denora però, dura poco, perché gli ospiti riescono a pareggiare con Crocitto, su calcio di punizione. I gravinesi passano addirittura in vantaggio allo scadere del primo tempo, su calcio di rigore con Papangelo Inizia il secondo tempo e i giovani altamurani riescono subito a pareggiare la partita con Scarabaggio, che, con una delle sue solite serpentine, infila la difesa avversaria e beffa il portiere. Al ventesimo minuto il Gravina si riporta in vantaggio nuovamente su calcio di punizione dalla distanza. La partita quindi resta in bilico, si lotta animatamente, al 30′ c’è una sgroppata di José Guglielmi, ben servito sulla fascia da Continisio, palla a Scarabaggio ed ecco che arriva il gol con il capitano che entra in area di rigore passando in mezzo a tre avversari, che possono solamente ammirare la tecnica e rapidità palla al piede del numero 8 altamurano. Pochi minuti dopo arriva il gol del 4-3 con Continisio che, servito da Scarabaggio, non può che battere il portiere in uscita. Dopo il vantaggio l’Agon non rischia più nulla, portando a casa i tre punti meritatamente. Pareggio per 2 a 2 degli Allievi contro l’ASD Avanti finita 2 a 2. Passa in vantaggio l’Agon Club con la rete di Francesco Martimucci che realizza con un gran sinistro sugli sviluppi di un fallo laterale. L’Avanti pareggia verso la fine della prima frazione sfruttando un’indecisione della difesa dell’Agon. Nel secondo tempo entrambe le squadre cercano di vincere la gara ed è però l’Avanti a passare in vantaggio con un gran tiro a giro dell’esterno sinistro. L’ Agon rimette subito il risultato in parità con Silvano che, ben servito da Martimucci insacca. Gli ultimi tentativi della compagine biancazzurra per vincere la partita risultano vani. Pesante, sconfitta, infine per la squadra B del Giovanissimi, impegnata per il girone C, in quel di Santeramo. 6 a 0 il risultato finale per i padroni di casa.
PELLEGRINO SPORT – Con gli Allievi che hanno riposato, a prendersi la scena è stata la squadra dei Giovanissimi che, per il girone M, era impegnata nella prima giornata di ritorno. Tra le mura amiche del “Cagnazzi” la squadra altamurana si è imposta sulla Fortitudo Castellaneta per 4 a 1, riscattando la sconfitta subita nella partita di andata, e rilanciandosi nella corsa verso la seconda fase. Le reti della Pellegrino Sport portano la firma di Silvano, Giustino, Bellomo e Tommaso Melodia.
ACADEMY ALTAMURA – Nel posticipo giocato oggi contro la squadra B dell’Avanti Altamura, l’Academy Altamura dei Giovanissimi, inserita nel girone M, è stata sconfitta per 5 a 3. L’Academy, considerando che l’Avanti è fuori classifica, ne ha approfittato per far giocare chi ha visto il campo per meno minuti e, dopo aver chiuso la prima frazione sotto di 5 a 1, è riuscita a rendere meno pesante il passivo, grazie all’ingresso in campo di alcuni dei titolari. I gol sono stai messi a segno da Fiore, Ragone e Fabio.

Calcio femminile Under 17 – Gruppo 11

Calcio femminile Under 15 – Gruppo 12 

Allievi Regionali – Girone B

Giovanissimi Regionali – Girone B

Giovanissimi Regionali – Girone C

Giovanissimi Regionali – Girone M

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: